no place, all place

13 settembre 2011

Il 4 settembre in una fabbrica dismessa nel centro di Zurigo , una location moderna ed esclusiva, Aldo e Monica Coppola hanno realizzato uno splendido show per 1000 clienti L’Oréal Suisse, un oasi di applausi terminata in una standing ovation durata 10 minuti.
Aldo Coppola ha ambientato le sue divine creature nella lievità del nulla. Un “non luogo” aereo, etereo, soffuso, da dove tutti veniamo e dove tutti vorremmo andare. perché in quel luogo, per ognuno, c’è la perfezione, la serenità, l’acquietarsi di ogni lotta, di ogni paura, di ogni conflitto. La parte più vera di ciascuno può esprimersi, immaginare se stessa proiettata sulle pareti dell’infinito, trovare la scheggia di eternità che non deve più celarsi. Luogo interiore dall’immenso respiro, che solo attraverso il talento, qualsiasi talento, può svelarsi e colmarsi di idee, sogni e progetti.
Questa l’ispirazione di Monica Coppola, le sue mani unite a quelle del maestro Aldo Coppola per cogliere l’attimo, prima che fugga via. “Anche tu puoi trovare il tuo luogo, la tua dimensione, la tua essenza”.
E il colore non è che una traccia da seguire per non perdersi, un soffio nell’aria, carezza sul volto, coup de foudre fra i capelli, sedotti da forme ora impalpabili ora voluttuose.
No place, all place un viaggio attraverso l’universo femminile.